Event Ended

No Ratings Yet
333 Views

Event Summary

Ritrovo: 9,30 Cappelletta di fronte al Rifugio SEV (Corni di Canzo)
Jul 20
2020

Event Details & Reservation

Add to Calendar 07/20/2020 09:00 AM 07/20/2020 06:30 PM Europe/Paris Dai Corni al Cornizzolo lalla false MM/DD/YYYY

Lunedì 20 Luglio: dai Corni al Cornizzolo
Da Oneda a Pianezzo oltre la sella tra il Corno Centrale e quello orientale per raggiungere il monte Rai e il monte Cornizzolo. Rientro a Oneda per la colletta dei Corni e la Valcerina.

Il ritrovo è presso la cappellina posta in fronte al rifugio SEV in località Pianezzo (Corni di Canzo). Lasciato il rifugio prenderemo l’indicazione per il Corno Orientale e giunti alla bocchetta di Luera scederemo trai due Corni (Orientale e Centrale) per giungere in breve al funtanin del Fò. Questo primo tratto offre emozionanti scorci panoramici e la possibilità di affiancarsi alla spettacolare parete Fasana del Corno Centrale. Dopo la bocchetta il sentiero in discesa si fa più ripido e attraversa un bosco misto (con prevalenza di faggi e carpini) adagiato su calcare, dolomia e rosso ammonio. Dal fontanino nei pressi del grande faggio si risale per qualche minuto fino alla sella che scollina in Val Ravella, qui riprenderemo a salire guadagnando a sinistra l’aerea cresta che ci porterà prima al Monte Rai e poi, in fine, alla cima del Monte Cornizzolo.

Lungo il crinale di cresta poco prima di giungere al Monte Rai attraverseremo le emergenze del Sasso Malascarpa. Una vera e propria scarpata marina su cui potremo osservare i famosi fossili Conchodon. In lontananza sarà possibile ammirare i Campi Solcati che scivolano dal crinale di cresta verso le pendici del corno Birone.
Per il rientro, percorreremo la cresta a ritroso per un breve tratto e, deviando a sinistra lungo le pendici nord del sasso Malascarpa, giungeremo al rifugio Terz’alpe. Da qui. lungo la Val Ravella fino al bivio per la Colletta dei Corni poi dalla Colletta scenderemo lungo la Valcerina alla Località Alpe di Oneda.
Complessivamente, considerando anche il tratto che ciascun partecipante dovrà percorrere per raggiungere il Sev (in località Pianezzo), si tratta di un’escursione di circa 16  km con un dislivello totale (+/-) di circa 2000 metri. Per ovvi motivi non è adatta ai principianti ma è indicata per chi, avendo già un po’ di esperienza, si sente pronto per camminare un’intera giornata, senza fretta ma mantenendo una necessaria tabella di marcia.
Sono previste due soste importanti per il pranzo e la merenda ma non ne mancheranno altre di minor durata pensate per godersi panorami e curiosi approfondimenti.

La scelta di partire dal rifugio SEV vuole favorire eventuali partecipanti che potranno salire al punto di partenza da accessi diversi come per esempio da Canzo o Valmadrera procedendo per i sentieri Cai e Comunità Montana. Per chi giungerà al ritrovo da questi punti di accesso sarà possibile, per il ritorno, effettuare le opportune varianti per ritornare al proprio punto di partenza.

Note
L’escursione presenta dei tratti aerei e in alcuni sporadici casi sarà necessario anche l’utilizzo delle mani, per tanto non è adatta ai nostri amici a quattro zampe.

PARTENZA
ore 09,30 presso la Cappelletta in fronte al Rifugio SEV (Corni di Canzo)

PRANZO
Al sacco a cura dei partecipanti.

Raccomandazoni COVID19
Anche sui sentieri di Valbrona è necessario attenersi alle prescrizioni che ci giungono riguardo la pandemia Covid19.
In sintesi:  per partecipare alle escursioni dovete essere in buona salute; è necessario mantenere rigorosamente la distanza di sicurezza che, per le attività sportive, è di due metri ; obbligo di portare e indossare (in presenza di altri) la mascherina. Portare con sè e utilizzare spesso un gel igienizzante. Assicuratevi di non avere febbre e non partecipate ad escursioni se siete stati a contatto con persone malate o avete obbligo di quarantena.

ISCRIZIONI
Per partecipare alle escursioni è necessario iscriversi : >Modulo_Iscrizione_Escursione2020
Le escursioni sono riservate ai tesserati, se non siete ancora soci Pro Loco Progetto per Valbrona (bastano 5 euro!) fatelo qui

FORMULA
Vi offriamo l’opportunità di conoscere il nostro territorio venendo con noi in escursione: una giornata in compagnia alla scoperta di itinerari tematici.

Caratteristiche generali delle escursioni – Ogni escursione dura un’ intera giornata. La partenza non è mai prima delle 8.00 del mattino e il rientro mai oltre le 18.00. I giorni proposti sono a maggioranza i sabato e le domeniche, ma durante l’estate e in particolare nel mese di agosto, le escursioni potranno essere anche in giorni feriali. Il pranzo si intende sempre al sacco e a cura del singolo partecipante, ma, per specifiche escursioni l’organizzazione ha pensato all’opportunità di proporre, a chi fosse interessato, la degustazione di piatti tipici e prodotti km 0 o bio di realtà locali, che trovandosi lungo il percorso renderanno maggiormente ricca l’esperienza anche in una chiave enogastronomica.

A caccia di Panorami. Un’ esperienza per tutti, piccoli e grandi, famiglie e gruppi che, con una minima parte di sana fatica, potranno assaporare il piacere di percorrere gli Itinerari di Progetto per Valbrona, raggiungendo i migliori punti panoramici che si affacciano sull’alto Lario, abbracciano le dolomie del gruppo delle Grigne, l’azzurro ramo di Lecco del Lago di Como e gli sfumati orizzonti che a sud scivolano verso la pianura e a ovest incontrano la mole del M.te Rosa e la sagoma del Monviso.
Ovviamente le meravigliose viste dei nostri itinerari non sono l’unica attrattiva: il territorio naturale con le sue singolarità si svolge di passo in passo e tutt’intorno riaffiorano storia, cultura, tradizione e leggenda.

Abbigliamento e comportamento. Si consiglia l’uso di scarponcini (pedule) da trekking e pantaloni lunghi. Zaino o marsupio capiente per i propri effetti personali, per gli accessori (p.e. borraccia e macchina fotografica) e per l’eventuale pranzo al sacco. K-way o simile, cappellino e occhiali da sole sono spesso utili.
I partecipanti sono tenuti a mantenere un comportamento rispettoso nei confronti della natura e dell’ambiente.  I propri beniamini a quattro zampe sono i benvenuti nel rispetto delle correnti norme e leggi in materia e comunque nell’osservanza di adeguato senso civico ed educazione.

  • In caso di previsioni meteo fortemente avverse, la Pro Loco Progetto per Valbrona ha facoltà di rimandare l’Escursione in altra data da definirsi.
  • Pro Loco Progetto per Valbrona esercita le proprie attività istituzionali con copertura assicurativa RC terzi.

 

Default


Ritrovo: 9,30 Cappelletta di fronte al Rifugio SEV (Corni di Canzo),

Contact For More Details